Multicentric Italian Lung Detection - Numero verde tel. 800.21.36.01
Partners Contatti - Info
Diagnosi precoce
Prevenzione
del carcinoma polmonare,
il "big killer" principale causa
di morte
per tumori
al mondo
Un caposaldo dell'oncologia moderna è la diagnosi precoce, che consente di intervenire prima che il tomore faccia danni. Per ottenere ciò è necessario sottoporsi a determinati esami, chiamati screening.
  TAC SPIRALE, un esame ancora sperimentale, che consentirà, se si rivelerà efficace come sembra, di individuare i tumori polmonari nelle persone ad alto rischio fin dalle prime fasi, quando è curabile chirurgicamente. I risultati migliori in questo senso sono stati ottenuti in sperimentazioni che hanno combinato la TAC spirale con la PET (tomografia a emissione di positroni).
Progressi chirurgici
Articolo di maggiore interesse Studio randomizzato in soggetti ad alto rischio
18.05.06 SINOSSI


Pubblicazioni di maggiore interesse

Articolo di maggiore interesse Diagnosi precoce del tumore polmonare
2006;73:5–13
Ugo Pastorino, Elisa Calabrò


Per partecipare al Progetto Mild
tel. 800.21.36.01
Chiama il numero verde

Le opportunità di guarire
oggi sono concrete e numerose.
Maggiori sono le possibilità
di intervenire precocemente
per evitare che la malattia si evolva
o addirittura per impedire
che si manifesti.
L'individuo è al centro
delle nuove cure che
si concentrano sia sull'identikit
della malattia che sulle caratteristiche
del paziente.
Questo si traduce
nello studio genetico
e su un approccio terapeutico
più mirato alla persona.


Guarda i video clicca sui comandi di video controllo
     
NODULO BRONCO VIRTUALE TAC SPIRALE
     

Pubblicazioni

la visione dei files necessita del Plug-in Acrobat Reader aggiornato disponibile qui
Abstract ITA
versione ENG
Cosa ha dimostrato
questo Studio
Screening con TAC spirale ed effetti sul cancro polmonare
JAMA
JAMA 297:1-9, 2007
JAMA ENG editorials
CT Screening for Lung Cancer
JAMA ENG paperJAMA
Computed Tomography Screening and Lung Cancer Outcomes
(in allestimento)
Lo screening di tumori polmonari in stadio I migliora la sopravvivenza in una popolazione ad alto rischio?
Dott. Ugo Pastorino - Commento riassuntivo esposto alla Conferenza Scientifica del 7 marzo 2007
JAMA
Riassunto e commento sullo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, 355:1763, 2007
JAMA ENG
Does screening for stage I lung cancer improve survival in a high-risk population?
n. d.
Results of superior vena cava resection for lung cancer. Analysis of prognostic factors

n. d.

Lung Cancer
(2004)
44, 339- 346

n. d.
symposium article
Non-small cell lung cancer: early stages

n. d.

Annals of Oncology 17
(Supplement 2):
ii17-i21, 2006

n. d.
Benchmarking Lung Cancer Mortality Rates in Current and Former Smokers

n. d.

Chest
(2004)
126, 1742-1749

n. d.
Early lung-cancer detection with spiral CT and positron emission tomography in heavy smokers: 2-year results

n. d.

Articles

n. d.
Patients with known or suspected lung cancer: evaluation of clinical management changes due to F-fluorodeoxyglucose positron emission tomography study

n. d.

Nuclear Medicine
Communications

n. d.
Fluorodeoxyglucose positron emission tomography improves preoperative staging of resectable lung metastasis

n. d.

General Thoracic Surgery
2003

n. d.




Direttore
Chirurgia Toracica


Dott. Ugo Pastorino


Pneumologia e centri antifumo
Dott. Roberto Boffi

Chirurgia Toracica
Dott. Amedeo Vittorio Bedini
Dott.ssa Barbara Conti
Dott. Vincenzo Delle Donne
Dott. Massimo Guglielmetti
Dott. Luca Tavecchio
Dott. Davide Tosi



Epidemiologia
Dott. Franco Berrino


Registro Tumori
Dott. Paolo Crosignani

Responsabile Area Ricerca
Dott.ssa Gabriella Sozzi

Dott.ssa Italia Bongarzone

Dott. Tommaso Dragani

Comunicazioni
Istituzionale e Rapporti
con il Pubblico

Sig. Roberto Mazza

Medicina Nucleare S. Raffaele
Dott. Claudio Landoni

Medicina Nucleare INT
Dott. Emilio Bombardieri

A) Personale dedicato al processamento del sangue/plasma:

Elisabetta Corna
Tec. lab. (Onc.Sperimentale)
Dr. Mattia Cremona
Biologo (Onc. sperimentale)
Anna Livio
Tec. lab. (Area Genetica- Sozzi)
Angela Pettinicchio
Tec. lab. (Ereditarietà Poligenica - Dott. Dragani)
Monica Tortoreto
Tec. lab. (Onc. Sperimentale)
Dr.ssa Carla Verri
Biologo (Onc. Sperimentale)


B) Personale dedicato all’esecuzione della visita dei volontari e degli esami spirometrici e del prelievo ematico:

Dott.ssa Elisa Calabrò
Specialista Pneumologo presso U.O. Chirurgia Toracica titolare di
Borsa di studio INT su fondi AIRC

C) Personale dedicato all’esecuzione della TAC spirale (tecnici di radiologia):


Pietro Basile
Roberto Gallo
Ester Mazzarella
Roberto Nioi
Geremia Porcelli
Salvatore Romaniello

D) Personale dedicato all’esecuzione della TAC spirale (radiologo junior):

radiologo
Francesco Tafaro

Radiologi senior

Dott. Enrico Civelli
Dott. Giuseppe Di Tolla
Dott.ssa Laura Francesca Frigerio
Dott. Alfonso Marchianò
Dott. Carlo Morosi


Personale con funzione di Data-Manager:

E.B.

 

Consulenti Informatica:

Sig. Claudio Jacomelli

 
  25 anni di ricerca Progetto MILD Prevenzione primaria Diagnosi precoce Ricerca biologica Medici interni Team
Centri esterni Team
Privacy
Copyright
Authorship
Disclaimer
Data ultimo aggiornamento: 15/06/2007
25 anni di ricerca Progetto MILD Prevenzione primaria Diagnosi precoce Ricerca biologica